Daniele Belgrado

12 domande utili per un cambiamento

Ti consiglio di prenderti un po’ di tempo per te e di rispondere con attenzione a queste semplici domande.
Spero che le domande siano chiare, se non lo fossero, puoi scrivermi e chiedermi spiegazioni.
È opportuno che tu ti impegni a rispondere a ogni domanda.
Possibilmente rispondi alle domande nell’ordine in cui sono poste e leggile una per volta, non andare a leggere la successiva finché non hai risposto alla precedente.
Ricorda che, se sono poste in questo ordine, c’è un motivo: sono utili così.

Buon lavoro!

Daniele

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Descrivo tutto ciò che mi è piaciuto: miei successi personali o professionali, mie attività lavorative o di svago, eventi che mi hanno soddisfatto, gli aspetti positivi delle mie relazioni, tutto ciò che ricordo con piacere o con soddisfazione.
Quali sono le cose che non mi sono piaciute: eventi accaduti, mie azioni, miei insuccessi, azioni di altre persone che mi hanno coinvolto.
Descrivo tutto quello che ho fatto bene: i miei successi, le mie azioni e le mie reazioni, le cose che ho migliorato di me.
Quali sono stati i miei insuccessi e che cosa avrei potuto fare meglio?
Al di là dei risultati ottenuti, che cosa ho imparato, quali sono state le lezioni che ho appreso e che potrebbero essermi utili in futuro?
Vorrei migliorare l'ambito lavorativo, i rapporti personali, i rapporti con la famiglia, la mia salute, il tuo tempo libero, le mie emozioni, l'ambito finanziario, la mia crescita personale?
Specifico quali cose per me vorrei migliorare nei prossimi 12 mesi.
Per ottenere i risultati desiderati ci saranno alcune difficoltà da affrontare. Secondo le mie previsioni, quali potrebbero essere?
Per superare le difficoltà avrò bisogno di alcune mie capacità e di alcune risorse necessarie. Elencarle può essermi molto utile per esserne consapevole e per organizzarmi.
Fra tutte le cose che voglio realizzare nei prossimi 12 mesi, ne scelgo una a cui dedicarmi per prima.
Dopo aver scelto la cosa di cui occuparmi per prima, decido qual è il primo passo da fare.
Dopo aver scelto la cosa di cui occuparmi per prima, decido qual è il primo passo da fare.
Nome e Cognome

Stiamo in contatto